Anonimato con Tor PDF Stampa
Scritto da Morales   
 
Quante volte andiamo su  www.whatismyip.com, o postiamo sui forum, o vediamo quel simpatico orsacchiotto ke mantiene quel dannato cartello in mano con scritto sopra tutte nostre info riguardo l'OS ke usiamo, il browser, e peggio ancora il nostro indirizzo ip in chiaro? Quante volte per evitare tutto questo cerchiamo di proxarci stando ore davanti a google trovando un proxy ke devemascherare il nostro ip, deve essere veloce, e necessariamente deve essere High Anonimity? Parte di questi proxy, o non fungono, o sono lentissimi o non proxano un ca**o.

Una soluzione decente è stata trovata dall'Electronic Frontier Foundation ke si batte da sempre per i diritti degli utenti della rete Internet. Vi faccio un copia/incolla esauriente dal notiziaro ZeusNews.
 
Per acquisire la nostra privacy la EFF ha sviluppato un software molto utile chiamato Tor. Il programma ?® in grado di ridirezionare le nostre connessioni attraverso una rete distribuita di server chiamati onion routers, in modo da rendere la nostra navigazione anonima. Facendo viaggiare la nostra connessione in maniera casuale, gli onion routers rendono di fatto impossibile il lavoro di software dedicati all'analisi del traffico.

 
Per dare il meglio di se a Tor lo faremo lavorare con un altro prog ovvero Privoxy e ultimamente troviamo anche un piccolo programmino unito ai due precedenti in un unico setup chiamato TorCp ke non fa altro ke monitorare e loggare ‚il tutto.
 
Procediamo
 
Il setup con i tre prog lo potete trovare qui
 
http://www.freehaven.net/~edmanm/torcp/download/tor-0.1.0.16-torcp-0.0.4-bundle.exe
 
doppio clik, installazione normale dei tre componenti e finita l'installazione notate ke si crea un icona sul desktop (tor), la aprite, apparirà un finestra dos, e la riducete a icona senza chiuderla; aperto il circuito tor ora apriremo privoxy ke possiamo trovare in start/programmi/privoxy.
 
Ora non ci resta che settare Firefox ( non ditemi ke usate IE??? :-))
 
Aprite il browser andate in Strumenti/Opzioni/Generale/impostazioni Connessione e selezionate Configurazione Manuale Dei Proxy. Nel campo "Proxy HTTP" metteremo "localhost" (senza virgolette), e come porta useremo la 8118. Fatto questo possiamo spuntare la casella “Utilizzare lo stesso proxy per tutti i protocolli”.
 
Siamo a posto, potete riavviare firefox e fare le vostre navigazioni anonime,spero di essere stato abbastanza chiaro.
Occhio: è vero che tor fa viaggiare i Dati e l'Ip in maniera crittografata ma l'anonimato assoluto non esiste quindi come al solito...poche ca**ate. ;-)